RUSTIK
RUSTIK 2
RAME
RUSTIK
RUSTIK 2
RAME

SMALTO EFFETTO RUGGINE DECORATIVO TIXE

Smalto decorativo in kit per ottenere l’effetto ruggine oppure di rame ossidato su tutte le superfici. Il prodotto è composto da uno smalto base (ferro o rame), da un attivatore ossidante e da un neutralizzante protettivo. I tre componenti si utilizzano in successione. RUSTIX è ideale per la decorazione di qualsiasi supporto opportunamente preparato (plastica, ferro, legno), in modo particolare per mobili e pareti interne, a cui si voglia conferire un aspetto antichizzato e rustico.

L’applicazione dello smalto di base può essere fatta con pennello o rullo; l’applicazione dell’ossidante invece con spugna o pennello. Infine, il protettivo può essere applicato con pennello o rullo. Si raccomanda di non applicare a spruzzo.

https://www.tixepaint.com/linea-decorativi/smalti-decorativi/rustix/

Formati disponibili: 1 l*

* Contenuto netto del Kit / Net Kit Contents: 500 ml (A) + 250 ml (B) + 250 ml (C) = 1.000 ml

37,90

ConfrontaConfronta

Prodotto: RUSTIX DESCRIZIONE

Smalto decorativo in kit, studiato per ottenere l’effetto ruggine oppure rame ossidato su tutte le superfici opportunamente preparate.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI – Effetto decorativo ruggine o rame ossidato – Ottima copertura – Buona adesione – Buon tempo aperto – Facilità di impiego – Gelificato antigoccia

IMPIEGO Il prodotto è composto da uno smalto base (ferro o rame), da un attivatore ossidante, da un neutralizzante protettivo. I tre componenti si utilizzano in successione.

RUSTIX è ideale per la decorazione di qualsiasi supporto opportunamente preparato (plastica, ferro, leghe, legno), in modo particolare per mobili e pareti interne, a cui si voglia conferire un aspetto antichizzato e rustico.

APPLICAZIONE La superficie da verniciare con RUSTIX deve essere preparata con trattamento idoneo, e precisamente:

SU SUPPORTI NUOVI: per un miglior ancoraggio e per una maggiore durata nel tempo, la superficie deve essere accuratamente sgrassata con acqua e sapone o diluente da lavaggio, e irruvidita con carta fine per materiali particolarmente difficili da aderire. Se necessario carteggiare e asportare ruggine in fase di distacco. Se il supporto è in ferro o zincato, e si vuole decorare in effetto ruggine, procedere con l’applicazione preventiva di Tixezinc ferromicaceo, che dovrà essere ben reticolato in 3-4 giorni di attesa prima di procedere. Se il supporto è in ferro e si vuole decorare in effetto verde rame, procedere all’applicazione preventiva di Brilltix antiruggine che dovrà essere ben reticolato in 3-4 giorni.

1^ fase: RUSTIX BASE FERRO o RAME applicarne una o più mani a distanza di 18 ore l’una dall’altra, a rullo o pennello, fino a raggiungere lo spessore voluto.

2^ fase: RUSTIX OSSIDANTE applicabile dopo 12 ore e non oltre le 72 ore dalla stesura dell’ultima mano di base, tamponando preferibilmente con una spugna, e facendo attenzione ad indossare guanti protettivi per evitare contatti con la pelle. Occorre applicare con spugna una quantità di gel ne eccessiva per evitare che l’asciugatura sia troppo lenta, ne scarsa per evitare che non si ottenga una ossidazione. Mantenere lo strato di ossidante sulla superficie per almeno 1 ora. Per iniziare a notare l’ossidazione, occorre che l’ossidante sia asciutto da almeno mezz’ora. L’ossidazione si protrae fino a che non si applica il Protettivo. È possibile non applicare l’ossidante in alcune parti, per alternare zone ossidate a quelle non.

3^fase: RUSTIX PROTETTIVO si usa per bloccare la reazione di ossidazione, e deve essere applicato quando l’ossidante ha modificato il colore della base (già dopo un paio d’ore), preferibilmente non oltre le 24 ore. Il colore che si raggiunge con l’ossidante sulla base ferro, non sarà già rossiccio, ma bruno scuro: la tinta diventerà rossiccia ruggine, dopo applicazione e asciugatura del protettivo. L’applicazione del protettivo deve essere eseguita preferibilmente a rullo, asciugando/tamponando con un panno eventuali residui di ossidante ancora presente. Più mani vengono applicate, maggiore sarà la protezione e resistenza.

SU SUPPORTI GIA’ VERNICIATI: qualora lo strato di vernice preesistente non ne consigli la completa asportazione, sgrassare con acqua e detersivo, risciacquare. Se le vernici preesistenti sono in fase di distacco spazzolare e carteggiare a fondo, oppure procedere alla sverniciatura con sverniciatore. Lavare con diluente da lavaggio, o con acqua e sapone.

https://www.tixepaint.com/linea-decorativi/smalti-decorativi/rustix/